Come contare le carte al blackjack

contare le carte blackjack

Il conteggio delle carte è una tecnica che i giocatori di blackjack utilizzano per determinare se la mano successiva darà un probabile vantaggio al giocatore o al banco.

I giocatori professionisti che giocano a blackjack per vivere prendono molto sul serio il conteggio delle carte e lo utilizzano per ottenere grandi profitti.

Il conteggio delle carte può dare al giocatore un vantaggio fino al 2% rispetto al banco. Anche se non sembra molto, può fare una grande differenza in un gioco in cui il banco ha un vantaggio di solo l’1%

Come funziona il conteggio delle carte nel blackjack?

La base del conteggio delle carte è semplice. Si tratta di un metodo per tracciare quali carte sono state giocate e quali sono ancora presenti nel mazzo. Tenendo traccia delle carte già giocate, si può avere un’idea delle carte rimaste nel mazzo e regolare le proprie puntate di conseguenza.

Esistono diversi sistemi di conteggio delle carte, ma tutti funzionano secondo lo stesso principio di base. Il sistema più popolare si chiama Hi-Lo ed è relativamente facile da imparare.

Per utilizzare il sistema Hi-Lo, è necessario tenere il conto di tutte le carte giocate. Ogni volta che viene giocata una carta bassa (2-6), si aggiunge un punto al conteggio. Ogni volta che viene giocata una carta alta (10-A), si sottrae un punto dal conteggio. i 7, gli 8 e i 9 non contano né come carte alte né come carte basse, quindi non influiscono sul conteggio

Una volta che avrete iniziato a tenere traccia delle carte, dovrete convertire il vostro conteggio in quello che viene chiamato “vero conteggio”. Questo tiene conto del fatto che ci sono più carte in un mazzo man mano che il gioco va avanti. Per fare ciò, è sufficiente dividere il conteggio in corso per il numero di mazzi rimanenti nella scarpa.

Ad esempio, supponiamo che ci siano 4 mazzi rimanenti nella scarpa e che il vostro conteggio in corso sia +8. In questo modo si ottiene un conteggio reale di +2 (8/4=2).

E’ legale contare le carte al blackjack?

Un aspetto importante da considerare quando si parla di contare le carte al blackjack è la legalità di questa pratica.

In realtà, contare le carte non è illegale in sé, poiché si tratta di un’abilità mentale che sfrutta la concentrazione e la memoria per tenere traccia delle carte distribuite.

Tuttavia, i casinò non vedono di buon occhio i contatori di carte e spesso adottano misure per scoraggiare questa pratica, come l’utilizzo di sistemi di rimescolamento automatico o l’aumento del numero di mazzi utilizzati.

Inoltre, se un giocatore viene palesemente scoperto a contare le carte, il casinò ha il diritto di chiedergli di interrompere il gioco o di espellerlo dal tavolo da gioco. Pertanto, è fondamentale essere discreti e prudenti se si decide di utilizzare questa tecnica, soprattutto nei casinò fisici.

In caso contrario, si potrebbe rischiare di subire conseguenze indesiderate.

Ora che sapete come funziona il conteggio delle carte nel blackjack, vi starete chiedendo se è legale. La risposta breve è sì: il conteggio delle carte è perfettamente legale. Tuttavia, ai casinò non piace che i giocatori lo usino perché dà loro un vantaggio sul banco. Di conseguenza, i casinò spesso chiedono ai sospetti contatori di carte di andarsene o impediscono loro di giocare del tutto. Se avete intenzione di provare a contare le carte, preparatevi ad essere invitati ad andarvene se vi scoprono!

Hai delle domande?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie
Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa i relativi pulsanti per accettare tutti o solo i cookie necessari.
Necessari
Preferenze
Statistici
Marketing